Impianti Grandi Cucine Roma

Attrezzature ed impianti per la ristorazione collettiva

1. Dimensioni d’ingombro fortemente ridotte (per agevolare l’installazione anche nei laboratori piccoli). Rispetto alle macchine convenzionali con parità di potenza e capacità, le dimensioni d’ingombro dei mantecatori risultano sensibilmente ridotte.

2. Cilindri evaporatori verticali (per una superficie di scambio maggiore). I mantecatori hanno il cilindro disposto verticalmente. Questa disposizione naturale consente importanti vantaggi: facile riempimento (particolarmente utile in gelateria), utilizzo delle pareti e del fondo del cilindro per trasmettere le frigorie disponibili.

3. Coperchio trasparente (per seguire le fasi della lavorazione). Il coperchio stampatoin policarbonato, ad alta resistenza, consente di poter osservare perfettamente il procedere delle fasi della mantecazione ed intervenire al momento opportuno.

4. Elementi raschianti mobili (per meglio utilizzare tutta la potenza frigorifera). La grande potenza dei moderni compressori frigoriferi viene pienamente utilizzata grazie all’azione efficace degli elementi raschianti spinti contro il cilindro dalla massa stessa del gelato. La sostituzione dei raschiatori è facile ed economica.

5. Ciclo con controllo del tempo (per una struttura e consistenza ideali del gelato). Questo ciclo permette di ottenere rapidamente un gelato di altissima qualità con la struttura e la consistenza desiderate. Possono cosi essere soddisfatte le esigenze professionali di tutti i gelatieri. 

6. Ciclo con controllo della temperatura (per la migliore conservabilità del gelato).
Il ciclo a temperatura consente d’ottenere, con quantità differenti di miscela, il medesimo risultato. La  temperatura del gelato segnala la percentuale d’acquacongelata che, a sua volta, influenza la buona conservabilità del prodotto. Gelati diversi, a base di latte o sorbetti a base di acqua e frutta, se hanno conseguito una corretta consistenza alla stessa temperatura, avranno la migliore spatolabilità e la possibilità
di una buona conservazione nelle vetrine. 

 

 

7. Flessibilità e quantità variabile (per un uso ottimale secondo la necessità del momento). Sia con carica ridotta o massima della miscela, i mantecatori eseguono sempre una lavorazione perfetta. Si può operare con tutta la capacità dei compressori, o privilegiare un trattamento idoneo al tipo ed alla quantità di prodotto mantecato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altri prodottidi questa serie:

  • Nessun altro articolo simile